Con Borletti, Tamburi, Dassault e Louis Vuitton

Maurizio Borletti mette a punto la cordata per preparare la sua offerta d’acquisto per la Rinascente. Lo affiancano, stando a Radiocor, la banca d’affari di Giovanni Tamburi, pronta a intervenire con 40 milioni, Louis Vuitton e il gruppo francese Dassault attivo in vari campi, dall’aeronautica al quotidiano Le Figaro, ai servizi. I nomi sono stati fatti dallo stesso Borletti al cda di Rinascente che ieri ha consentito alla cordata dell’imprenditore italiano l’accesso alla data room. Borletti ha anche aggiunto che altri grandi gruppi sono pronti a seguirlo. I soci di maggioranza (Borletti ha il 4%) hanno ricevuto dalla tailandese Crc un’offerta che valorizza il gruppo 10 volte l’Ebitda. Borletti intende replicare con una propria offerta.