Borrelli verso la presidenza del Conservatorio

La toga, il pallone e ora la bacchetta di Presidente del Conservatorio. Sul crinale, per nulla declinante, dei 77 anni Francesco Saverio Borrelli è pronto a cominciare una nuova avventura. È il suo nome quello forte nella terna di personalità individuate dal Consiglio accademico del Conservatorio e inviate a Roma al ministro dell’Università e della Ricerca. Nei prossimi giorni, Fabio Mussi sceglierà il successore di Francesco Micheli alla guida della prestigiosissima istituzione musicale. E il nome di Borrelli è in cima alla lista. «È lui il supercandidato», ripete il tamtam. Da kaiser di Mani pulite a presidente del Conservatorio. Il 12 aprile 2002, al termine di una stagione tumultuosa e incontenibile, il Procuratore generale Borrelli era andato in pensione con un ultimo infiammato discorso ai colleghi radunati nell’aula magna del Palazzo di giustizia. (...)