Borriello migliora, Gasp dà la carica

Solo oggi il Genoa saprà se contro la Juventus potrà contare sul capocannoniere del campionato Marco Borriello. L’attaccante rossoblù però è in miglioramento, il ginocchio gli fa meno male e stamane Gasperini dopo la rifinitura potrebbe sciogliere la riserva. Troppo importante la partita contro i bianconeri per il Grifone che si trova in piena emergenza con le sicure assenze di Rubinho, Bovo, Paro, Santos e Juric. E il tecnico prepara la corrida: «Venderemo cara la pelle. Ho letto che loro vogliono vincere ma questo significa che qui troveranno un ambiente molto carico e avvelenato dalle polemiche che loro stessi hanno creato attorno agli arbitraggi. D’altronde noi l’anno scorso perdemmo a Torino per un gol annullato ingiustamente e per un rigore clamoroso che non ci diedero, ma accettammo la sconfitta. Loro saranno decisi a batterci per tenere la zona Champions, ma per noi questa partita vale la salvezza». Un Gasperini a muso duro, mai visto e sentito durante la stagione. Intanto il Genoa potrebbe recuperare anche Fabiano e Sculli. Prevendita sempre a buoni livelli che si chuderà stasera: previsti trentamila spettatori al Ferraris. Arbitrerà Morganti di Ascoli Piceno.