Una borsa «diamond» da 20mila euro

C’è di due misure: piccola e grande. Per averla bisogna aspettare tre mesi, dall’ordine alla consegna. E se la vuoi di coccodrillo, devi sapere che costa quasi ventimila euro. La Diamond Bag di Ballantyne è una chicca per poche elette, rigorosamente numerata. D’altronde, tra le prime ad averla negli anni Sessanta ci fu la regina Elisabetta, che di Ballantyne non aveva solo i golf. «Non volevamo fare un prodotto tanto per farlo», ha precisato Matteo Montezemolo, amministratore delegato di Charme e consigliere d’amministrazione di Ballantyne. E attorno alla borsa gira un’intera collezione fatta di deliziosi abitini in cotone, gonne di seta e immancabili pullover, anche finissimi, arricchiti da ridimensionati rombi.\