La Borsa dice sì alla quotazione nel segmento Star

Italtel ha ricevuto il via libera di Borsa Italiana alla quotazione sul segmento Star. L'inizio delle negoziazioni, si legge in un comunicato del gruppo, avverrà dopo il nulla osta della Consob. L'operazione vede Goldman Sachs International, Merrill Lynch International e Unicredit Banca Mobiliare in qualità di joint global coordinator e joint bookrunner, mentre Lazard ha il ruolo di advisor. Sponsor sono Rasfin Sim e Ubm; quest'ultima è anche specialist. Secondo fonti finanziarie il premarketing di Italtel sta riscuotendo interesse da parte degli investitori, soprattutto stranieri, ma a prezzi più bassi rispetto a quanto ipotizzato inizialmente dagli azionisti. L'offerta pubblica dovrebbero partire il 22 maggio, con una settimana di ritardo rispetto al calendario fissato inizialmente. Italtel, smentendo le voci sullo slittamento di un mese dell'Ipo, aveva precisato che l'offerta dovrebbe avere inizio entro la fine del mese.