Dalla Borsa l’ok alla quotazione

Piaggio

Nuovo passaggio nell’iter di quotazione della Piaggio. Borsa Italiana ha infatti dato l’ok all’ammissione alla quotazione delle azioni ordinarie dell’azienda di Pontedera sul mercato telematico azionario. Sponsor dell’operazione Mediobanca-Banca di credito finanziario. La Consob, a questo punto, dovrebbe dare il via libera al prospetto entro la fine di questa settimana o l’inizio della prossima. La quota di Piaggio che andrà sul mercato, secondo indiscrezioni, dovrebbe attestarsi tra il 35 e il 40%. Piaggio ha chiuso il primo trimestre con un utile netto pari a 10,2 milioni, contro un «rosso» di 10,9 milioni un anno prima, su ricavi netti in rialzo del 19,8% a 374,2 milioni. «Piaggio è ritornata in pista con una svolta che sembrava impossibile, offrendo una lezione di management sul come è possibile tornare sulla strada della crescita grazie a una strategia giusta», scriveva ieri il Wall Street journal, che ha dedicato un lungo pezzo alla Vespa.