La borsa più trendy ora si affitta con un clic

Sul sito www.bagandco.it si può scegliere tra le ultime creazioni degli stilisti. Il costo va dai 15 euro a settimana per le più semplici ai 150 per le Hermes e le Kelly

Francesca L. Caetani

Sono finiti i tempi in cui le ragazze, frustrate dal desiderio di acquistare una Kelly di Hermes, o una Balenciaga limited edition si dovevano accontentare di una scarsa ed economica imitazione. Le borse, si sa, come le scarpe e tutti gli accessori, sono una passione tipica del genere femminile e, per soddisfarla, senza prosciugare il portafoglio, si può ricorrere a un trucco.
È una nuova tendenza che arriva dall’Inghilterra e dagli Usa, portata a Milano da Francesca Valle, appassionata di borse e presentata nella splendida cornice del Just Cavalli Cafè. È lei che ha ideato, infatti, il sito www.bagandco.it nel quale si possono trovare borse di ogni genere da affittare per sette, quattordici, ventuno, o trenta giorni, risparmiando un capitale, se si considera che molte borse durano una stagione e poi passano di moda.
L’affare non è solo per l’acquirente, ma anche per chi decide di mettere a disposizione le proprie borse nel sito, avendo così un ritorno economico da un oggetto comprato, forse, in un momento di follia. Il sito comprende, oltre ai link di tutti i marchi, anche quattro sezioni di ricerca: le trendy, che costano, per una settimana, 15 Euro e vengono solitamente scelte dalle teen ager in cerca dell’oggetto firmato, le glamour, per le donne che puntano sulla firma, fashion per le intenditrici e fashion limited, come le Balenciaga e le Vuitton, per le quali una settimana costa 70 Euro, o le Hermes e le Kelly a 150 Euro per 7 giorni, le più care e, per chi ama optare solo per ciò che fa veramente «tendenza», sono segnalate anche quelle indossate da attrici e personaggi del jet set. Per le amanti del settore, quindi, l’iniziativa è davvero un’occasione unica.
In progetto, c’è l’estensione del sito ad altri accessori, come alta bigiotteria e occhiali. «L’idea è nata dal mio amore per le borse - dice Francesca Valle -, alcune durano una stagione e costano tanto, con il sito, invece, ti puoi togliere uno sfizio, scegliendo, magari per un mese, la borsa dei tuoi sogni e sfoggiandola a ogni occasione. Ho lavorato nel settore del commerce, ma volevo un progetto nuovo e credo che il futuro sia il commercio su Internet. L’obiettivo è quello di facilitare la vita a chi non può permettersi grandi cifre, ma desidera indossare un accessorio fashion. Di solito, chi affitta una borsa per 7 giorni, lo fa per una serata speciale, o un matrimonio, per 14-21 giorni, invece, chi è interessato alla borsa e non solo all’occasione. Le borse, infine, sono anche suddivise per occasioni di uso, come le City da giorno, Evening da sera, Vintage, o Week End, sacche e borse da viaggio».
Una passione, quindi, si è trasformata in tendenza.