Bossi: autonomia per Lombardia e Veneto

La rotta del progetto leghista ripartirà dall’esito del referendum. E quindi dalle due regioni che si sono espresse per il «sì»: Lombardia e Veneto. Umberto Bossi sta studiando la strada di un «autonomismo spinto». La Costituzione prevede all’art.116 che «condizioni particolari di autonomia» su moltissime materie possano esser attribuite «su iniziativa della Regione interessata» e con legge «approvata dalle Camere a maggioranza assoluta». Berlusconi è pessimista sulla riforma della Costituzione: «Con la sinistra riforme impossibili».