Bossi insegue Berlusconi sul web

Un mese difficile gennaio, per il centrosinistra. Sul web come nella realtà. La top ten dei «fan dei politici di Facebook» l’ha fatta Clandestinoweb. Dice che il mattatore è sempre lui, Silvio Berlusconi, che non solo svetta al primo posto, e al quindicesimo delle classifiche internazionali, ma in un mese ha raddoppiato, passando da 41.740 a 81.827 sostenitori, inarrivabile. Scivola in quinta posizione invece Walter Veltroni, che, fermo a 22.070 seguaci, s’è fatto superare da Umberto Bossi (nella foto), secondo sul podio con 39.140 fan, e da Renato Brunetta e Mariastella Gelmini, terzo e quarta con 36.100 e 29.840 iscritti. Ma la vera batosta è arrivata ad Antonio Di Pietro: clamorosamente sorpassato da Gianfranco Fini (17.320) e da Ignazio La Russa (13.500).