Bossi lancia il Giro di Padania

Un sogno che si realizza per il leader della Lega, Umberto Bossi, e per i tanti sportivi in camicia verde. Nasce il Giro di Padania, gara di ciclismo per professionisti riconosciuta dall’Uci e inserita nel calendario internazionale delle due ruote. C’è già la data: partenza il 9 settembre da Paesana (Cuneo) proprio dove il Senatùr raccoglie l’ampolla di acqua del Po sul Monviso. Cinque le tappe, tutte in Padania ovviamente, con arrivo (dopo 900 km di fatica) il 10 settembre a Montecchio Maggiore (Vicenza). L’iniziativa, presentata in un ristorante milanese, ha avuto la benedizione di tutto il Carroccio con il sottosegretario all’Interno, Michelino Davico, e gli assessori lombardi Monica Rizzi e Luciano Bresciani. La corsa si svolgerà la settimana prima della tradizionale tre giorni leghista lungo il Po, con le tappe che seguono gli appuntamenti politici. Scontato il simbolo del primato: maglia verde per il vincitore.