Bossi riscopre le radici con Salvadori

Umberto Bossi (nella foto) torna alle radici della sua Lega. Lo farà presentando un libro su Bruno Salvadori, nome che forse a molti (anche leghisti) non dirà molto ma che in realtà è uno dei padri intellettuali del Carroccio, insieme a Gianfranco Miglio, ma molto prima. Teorizzatore dell'autodeterminazione dei popoli (le cosiddette nazioni senza Stato), dell’Europa dei popoli e del federalismo, Salvadori (morto in un incidente stradale a 38 anni) guidò un nuovo percorso dell’Unione Valdotaine (di cui fu consigliere regionale). È dal suo pensiero sulle «comunità etniche» che Bossi ricaverà l’idea della Padania. Appuntamento oggi alle 15 in via Uffici del Vicario 21, Roma.