Bova e Giallini nella commedia brillante

Chi sogna di diventare un attore, dovrebbe farsi un regalo e comprare Buongiorno Papà (Warner), brillante commedia diretta da Edoardo Leo. Una volta completato l'acquisto, andate a casa e concentratevi sull'interpretazione dello strepitoso Marco Giallini. Guardatela e riguardatela per capire come un talentuoso artista possa trasformare un onesto film in qualcosa di speciale. La pellicola che ha come protagonista Bova, playboy che scopre improvvisamente di avere una figlia diciassettenne della quale ignorava l'esistenza, sarebbe simpatica di suo. Ma quando irrompe Giallini, nonno rockettaro che intona ad una festa di compleanno di bimbi dell'asilo «Dio è morto», è l'apoteosi.