Bova e la liceale tengono lontano Ridley Scott

1) SCUSA MA TI CHIAMO AMORE (0) 4.629.286
2) AMERICAN GANGSTER (2) 2.053.404
3) IO SONO LEGGENDA (1) 1.233.728
4) ALVIN SUPERSTAR (4) 833.189
5) INTO THE WILD (0) 744.114
6) NON È MAI TROPPO TARDI (0) 732.220
7) BIANCO E NERO (5) 608.812
8) ALIEN VS PREDATOR 2 (0) 485.930
9) L’ALLENATORE NEL PALLONE 2 (3) 456.884
10) MR. MAGORIUM E LA BOTTEGA DELLE MERAVIGLIE (0) 401.998
(I dati, forniti da Cinetel, si riferiscono all’ultimo week-end; i numeri, tra parentesi, indicano la posizione precedente)

Moccia, fortissimamente Moccia. Scusa ma ti chiamo amore ha sbaragliato la concorrenza confermando la vitalità di un suo personale filone. Il film con Bova ha ottenuto quasi 5 milioni di euro nel primo fine settimana con una media per sala di ben 9.428 euro, quasi il doppio di American Gangster. Oltre al blockbuster di Moccia, sono state diverse le nuove entrate nella top ten a cominciare dal quinto posto di Into the Wild di Sean Penn, seguito, al sesto, da Non è mai troppo tardi con la coppia sbarazzina di Jack Nicholson e Morgan Freeman. Completano la cinquina dei nuovi, l’ottavo posto del sequel fantascientifico Alien vs Predator 2 ed il decimo del fantasy con Dustin Hoffman Mr. Magorium e la bottega delle meraviglie.