Bova: «Party per gli ingaggi»

«È una società dove sei valutato solo per quanto guadagni. A Hollywood dopo il set comincia la sarabanda quotidiana dei party organizzati per trovare altri ingaggi» racconta Raoul Bova a proposito della sua esperienza professionale negli Stati Uniti, in un’intervista a Donna moderna in edicola oggi. Gli americani hanno tanti pregi secondo Bova: «La praticità, poche chiacchiere e moltissimi fatti. Noi invece la fantasia, l’allegria, la voglia sana di vivere».