Bova è pronto Farà la spia

A luglio Raoul Bova sarà una spia, ma per ora non darà volto al leggendario cantante di tango Carlos Gardel. È fissato infatti per luglio l’inizio delle riprese della nuova fiction d’azione prodotta di Canale 5 Intelligence, mentre per il momento si è fermata, per problemi di budget, la preparazione di Dare to love me, il film di Alfonso Arau, in cui Bova avrebbe dovuto recitare il ruolo di Carlos Gardel, a fianco di Lindsay Lohan.