Box office Stiller, una parodia che vale

In un periodo nel quale le parodie si stanno imbarbarendo a livello di idee e di linguaggio, spicca la nota positiva di Tropic Thunder, simpatica commedia prodotta, scritta, diretta e interpretata da Ben Stiller, che dimostra di essere attore versatile e anche buon regista. Il film è molto intelligente e non si limita a sbertucciare certe dispendiose lavorazioni alla Apocalypse Now ma prende anche ironicamente in giro le scelte interpretative di certi divi riciclati. Peccato per l’eccessiva lunghezza. Pessimo, invece, Babylon A.D., poliziesco fantascientifico che si sgonfia dopo pochi minuti. Contribuisce al flop (non al botteghino, però) una scelta poco accurata degli interpreti, su tutti l’improbabile mafioso russo Gérard Depardieu.
I film più visti a Roma dal 20 al 26 ottobre 2008. 1) Wall-E; 2) Vicky Cristina Barcelona; 3) Mamma mia!; 4) Tropic Thunder; 5) Babylon A.D.; 6) L’uomo che ama; 7) No problem; 8) La classe; 9) Albakiara; 10) Pranzo di Ferragosto