Bpi, domani ok al piano

Il cda di domani della Bpi approverà il piano industriale del nuovo gruppo che nascerà dalla fusione con il Banco popolare Verona Novara. Inoltre, a quanto riferiscono fonti vicine al consiglio, sospenderà l’ad Divo Gronchi dopo la sentenza del Tribunale di Brescia sulla vicenda Bagaglino/Italcase. Il cda deciderà se convocare l’assemblea a gennaio per reintegrare Gronchi o se aspettare la riunione di soci di primavera che dovrà dare il via libera alla fusione.