Bpi, l’ex vertice multato per 852mila euro

Il direttorio della banca d’Italia ha inflitto una multa pari a 852.189 euro agli ex consiglieri di amministrazione ed ex sindaci di Banca Popolare Italiana. È quanto si legge nel Bollettino di vigilanza, dove viene riportato il provvedimento a firma del governatore Mario Draghi. Alla Bpi si contesta il mancato rispetto dei coefficienti prudenziali minimi obbligatori nel periodo ricompreso fra l’ultima decade di aprile 2005 e il 30 giugno 2005; difformità tra le comunicazioni effettuate a Bankitalia e quanto attuato nell’esecuzione delle diverse operazioni di rafforzamento patrimoniale; omessa comunicazione a Bankitalia dell’opzione put concessa alla Deutsche Bank». A Giampiero Fiorani viene inflitta una sanzione pecuniaria pari complessivamente a 77.469 euro.