Bpm, colloqui con Etruria

Bpm sta trattando con Banca popolare dell’Etruria e del Lazio la cessione di una quota di minoranza, pari a circa il 5%, di Bpm gestioni. A rivelarlo è stata l’agenzia Radiocor, secondo cui sul fronte delle trattative con Bper i dipendenti-soci di Bpm hanno invece trovato una sintesi unitaria su diversi documenti relativi ai «paletti» da tenere saldi. I documenti saranno quindi presentati al presidente Roberto Mazzotta «in tempi strettissimi».