Bpu entra in Prestitalia

Bpu entra nel capitale di Prestitalia, la società specializzata nella cessione del quinto dello stipendio. L’operazione prevede la creazione di una newco partecipata pariteticamente da Bpu, Medinvest International e Pharos che, a fronte di un versamento di 34,3 milioni, deterrà il 68,5% di Prestitalia (il resto del capitale rimane agli agenti). Siglato, inoltre, un accordo commerciale per favorire lo sviluppo dell’attività di consumer finance così come previsto nel piano industriale di Bpu. Che a breve dovrà affrontare anche la fusione con Banca Lombarda.