La Br Banelli torna di nuovo ai domiciliari

È durato 40 giorni l’ultimo periodo di detenzione dell’ex Br Cinzia Banelli nel carcere don Bosco di Pisa. Ora è di nuovo agli arresti domiciliari nella sua abitazione in provincia di Pisa. Lo scorso 1 novembre, infatti, la brigatista pentita, che si trovava agli arresti domiciliari dopo la condanna per gli omicidi D’Antona e Biagi, in seguito a un’intervista al Corriere della Sera, non autorizzata dal magistrato, era stata ricondotta in carcere dopo essere stata prelevata dagli agenti della Digos di Pisa nella sua abitazione di Vecchiano. Nei suoi confronti il gip Luisanna Figliolia, la stessa che a marzo aveva condannato la «compagna So» a 20 anni di carcere per l’omicidio di Massimo D’Antona, aveva firmato una nuova misura cautelare per aver concesso l’intervista senza l’autorizzazione del giudice, violando così il divieto di parlare con soggetti diversi dai suoi familiari e dal suo difensore.