Un braccio di ferro lungo due anni

v 15 LUGLIO 2008 Hannibal Gheddafi e sua moglie vengono arrestati a Ginevra e rilasciati due giorni dopo
v 19 LUGLIO Max Goeldi e Rachis Hamdani, uomini d’affari svizzeri, vengono arrestati per violazione delle leggi sull’immigrazione
v 9 NOVEMBRE Tripoli annuncia che i due svizzeri sono stati riportati nell’ambasciata elvetica
v 14 FEBBRAIO 2009 La Libia annuncia la sospensione dei visti e il blocco degli ingressi per i cittadini dell’area Schengen dopo aver scoperto che la Svizzera ha stilato una lista nera di libici «non graditi» tra cui il Colonnello Gheddafi e la sua famiglia