In Brasile aprile da record Primato Fiat

da Milano

Aprile concluso è stato il mese migliore della storia per le vendite del settore auto in Brasile. Lo si rileva da dati preliminari diffusi a San Paolo dall’associazione dei costruttori e che saranno ufficializzati nei prossimi giorni. Sono stati venduti nei 30 giorni di aprile 261.271 veicoli (16mila più del mese di ottobre 2007 che era quello del precedente record), con un più 45,7% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Se si prende in considerazione soltanto il settore automobilistico, le vendite hanno raggiunto le 247.951 unità (contro le 220.865 di marzo), con la conferma della leadership della Fiat (60.258), davanti alla Volkswagen (56.523) e alla General Motors (52.601). I costruttori sottolineano che il 2008 rappresenta un anno storico che polverizza ogni tipo di record. Si calcola che verso il 10 maggio si raggiungerà il milione di veicoli venduti, risultato che nel 2007 fu ottenuto in luglio. Per la Fiat, che ha appena archiviato un mese positivo in Italia (33,6% di penetrazione), quello brasiliano è un mercato di importanza fondamentale. Nel primo trimestre la casa italiana ha migliorato dello 0,6% la propria quota portandola al 25,5 per cento.