Brasile In arrivo aiuti per l’automobile da 1,8 miliardi

Lo Stato di San Paolo concederà una linea di credito da 4 miliardi di reais (1,8 miliardi di dollari) all’industria dell’auto per aiutarla ad affrontare la crisi finanziaria che sta mettendo sotto pressione l’economia brasiliana. Il governo locale ha annunciato che i soldi saranno prestati dalla banca a controllo pubblico Banco Nossa Caixa, che offrirà finanziamenti con scadenza fino a 18 mesi alle società che operano nel finanziamento degli acquisti di veicoli. Anche il governo federale ha chiesto al Banco do Brasil, istituto statale, di offrire facilitazioni alle finanziarie automobilistiche. Il Brasile è un mercato cruciale per i grandi produttori di auto come Fiat, Volkswagen, Gm e Ford. Gli stabilimenti della casa torinese in Brasile sono nello Stato di Minas Gerais, di cui è capitale Belo Horizonte.