Brasile, il dramma dell'ex presidente LulaI medici: "Ha un tumore alla laringe, ce la farà"

Ex fumatore, Lula da qualche tempo aveva notato che la sua voce era molto più roca del solito. Dopo gli esami l'amara realtà. Ora dovrà sottoporsi a un ciclo di chemioterapia per battere il male. Pochi giorni fa ha compiuto 66 anni

San Paolo - L'ex presidente del Brasile Luiz Inacio Lula è malato. Sta combattendo contro un tumore alla laringe. La notizia è emersa grazie ad un comunicato dell'ospedale siro-libanese di San Paolo, dove Lula, ex fumatore, ha svolto alcuni esami. Lula proprio pochi giorni fa ha compiuto 66 anni. Il comunicato dell'ospedale comunque assicura che l'ex presidente è in buone condizioni di salute e che dovrà sottoporsi alla chemioterapia.

Una endoscopia ha indicato che si tratta di un tumore tra i due e i tre centimetri. Secondo quanto ha appreso il quotidiano brasiliano O Globo, i medici dell’ospedale di San Paolo sono ottimisti. Lula si era recato in ospedale perché aveva mal di gola e la sua voce, solitamente roca, lo era ancora di più, ha detto il portavoce dell’Istituto per la Cittadinanza, fondato dall’ex presidente al termine del suo doppio mandato.

Due giorni fa, in occasione della sua festa di compleanno, in un video postato sul sito internet del suo istituto Lula ha dichiarato: "Sono fiero di aver consacrato più della metà dei miei 66 anni alla lotta per la conquista della democrazia in questo paese".