Brava Irene Grandi, bella questa idea Canta Mina in bianconero come nel ’67

Ma certo, quando si canta un brano mica bastano musica e parole: ci vuole l’ambientazione, il contesto, altrimenti è chirurgia musicale, non interpretazione. E così per Sono come tu mi vuoi (sì, proprio quella) Irene Grandi è tornata indietro nel tempo e il suo video è il rifacimento dell’esibizione di Mina durante la trasmissione tv Sabato sera del ’67. Lei in abito lungo bianco e guanti. Il pubblico ai lati, la band sul fondo, l’occhio di bue. Insomma c’è tutto, anche il rigoroso bianco e nero. Irene Grandi fa così, questo è il suo omaggio a Mina ed è forse uno dei più riusciti mai pensati. E se togliete qualche vezzo d’attualità (dal pubblico spuntano Red Ronnie, Francesco Bianconi dei Baustellle, Marco Maccarini e Simona Bencini), sembra di tornare indietro di quarant’anni e di respirare proprio quell’atmosfera là, quando cantava una donna e il mondo rimaneva col fiato sospeso. Brava, che altro?

IRENE GRANDI - Sono come tu mi vuoi (Warner)