"Bravi, ma l’edificio più alto resta quello della Regione"

La gara è partita: chi svetta di più? Il grattacielo Cesar Pelli, nel
quartiere Porta Nuova, entra nel guinnes. Grazie alla guglia posata
ieri, arriva a 230 metri e diventa l’edificio più alto d’Italia. Ma la Regione: lo spazio abitabile e calpestabile più alto d’Italia rimane quello di
Palazzo Lombardia

La gara è partita: chi svetta di più? Il grattacielo Cesar Pelli, nel quartiere Porta Nuova, entra nel guinnes. Grazie alla guglia posata ieri, arriva a 230 metri e diventa l’edificio più alto d’Italia. Punti di vista, però. Immediata la precisazione dalla Regione, che con la nuova sede si «ferma» a 161 metri. Dal Pirellone-bis, infatti, si congratulano con Hines Italia, «ma - spiegano - lo spazio abitabile e calpestabile più alto d’Italia rimane quello di Palazzo Lombardia che è di 10 metri più elevato della spazio abitabile della torre Cesar Pelli».