«Bravo Castellaneta: ora serve parlare in piazza»

Sergio Castellaneta ha tracciato perfettamente la via che dovrebbe seguire il centro-destra, per tentare di vincere le elezioni comunali a Genova. Prima di tutto è necessario trovare al più presto il candidato sindaco, da individuare in una persona che possa contare sull'appoggio di tutte le componenti della coalizione. Dopo di che bisogna uscire, come dice Castellaneta, dallo Starhotel, dal Plaza e dal Palazzo Ducale e indire comizi sulle piazze di tutte le delegazioni delle vallate, delle alture e delle zone a mare, preannunciando in loco le riunioni con grandi manifesti. Anche se la partecipazione di pubblico potrà essere scarsa, perchè talune persone rimarranno all'ascolto dietro le persiane ed altre si terranno a distanza, la semplice presenza dell'oratore costituirà un forte incoraggiamento per chi è già orientato a favore del centro-destra ed un motivo di riflessione per gli altri. In un passato lontano questo modo di fare campagna elettorale ha dato buoni frutti, perchè non provare ancora?