Brembo a Pechino

Brembo, leader mondiale nella produzione di impianti frenanti a elevate prestazioni, e Simest, società finanziaria pubblico-privata, hanno siglato un accordo per la costituzione di una nuova società produttiva in Cina. La Joint Venture, partecipata al 60% da Brembo e al 40% da Simest e dal Fondo di Venture Capital per la Cina. Lo stabilimento sorgerà nell’area di Pechino e fornirà i principali costruttori di autoveicoli e moto dell’area asiatica. L’investimento complessivo è di 15 milioni di euro.