Brescia, confessa l'omicida del colombiano morto fuori dalla discoteca

Fermato un 23enne per l'omicidio di Yaisy Bonilla, il 23enne colombiano accoltellato davanti agli occhi della fidanzata all'uscita dalla discoteca

L'autore dell'omicidio di Brescia, dove un giovane colombiano è stato accoltellato a morte all'uscita dalla discoteca "Disco Volante", avrebbe un volto.

È stato fermato dalla polizia e avrebbe confessato un 23enne, presunto omicida di Yaisy Bonilla. Il fermo è stato effettuato dalla squadra mobile, come annuncia la stessa polizia di Stato sul suo profilo Twitter.

Il 21enne colombiano era stato ferito all'addome sotto gli occhi della fidanzata e le sue condizioni erano subito apparse gravissime ai soccorritori. Dopo l'aggressione è stato subito portato in ospedale e sottoposto a intervento chirurgico, ma per lui non c'è stato niente da fare.

Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Lun, 03/04/2017 - 12:12

----ma sono sempre italiani questi assassini delle discotecheeeeeee----aiutooooooooooooooo--swag ganja

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 03/04/2017 - 12:30

Politicamente corretto, ma un presunto assassino che confessa l' omicidio non mi pare tanto presunto.

BailoniFabrizio

Lun, 03/04/2017 - 13:15

Spero vivamente che venga chiesta da ognuno una condanna esemplare non devono esistere morti di seria A o serie B.

MLADIC

Lun, 03/04/2017 - 13:41

Due brave persone si sono incontrate, in ogni caso patteggio per l'Italiano. Sudamericani prepotenti e violenti, stavolta è andata male...

il corsaro nero

Lun, 03/04/2017 - 13:44

@elkid: mi sembra che non sia stato rilevato nè il nome nè la nazionalità! Cosa hai da sbraitare tanto! Swag taci che è meglio!

il corsaro nero

Lun, 03/04/2017 - 13:46

@elkid: tanto così per non farti mancare nulla, ti vorrei ricordare che il colombiano accoltellato aveva numerosi precedenti penali! Che diavolo ci stava a fare ancora in Italia? Swag risorse boldriniane

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 03/04/2017 - 14:01

Eccolo arrivato a fare lo SPIRITOSO l'Elpirl delle12e12. La da te difesa RISORSA COLOMBIANA, aveva precedenti per FURTO e RAPINA, insomma non era proprio uno STINCODISANTO e quando ti comporti in quel modo, e piu che normale che prima o poi devi PAGARE per quello che FAI. Poi che a pensarci sia stato un Italiano uguale a Lui conta poco!!! AMEN.

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 03/04/2017 - 14:11

Mi ci gioco le palle, 2 in piu' possono far comodo, un po' di domiciliari e amici come prima. Molice Linyi Shandong China

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 03/04/2017 - 14:18

Al TG5 hanno mostrato un servizio su una intervista fatta tempo fa al colombiano ucciso. Chi non l'ha vista la guardi, anche in rete. Così, giusto per capire chi fosse e di chi stiamo parlando.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 03/04/2017 - 15:08

---il corsaro nero---ovvio --tu leggi solo questa testata--sei un testone---il coso --l'assassino è un italiano 23y.old--amen-----il ragionamento che il colombiano avesse fedine pulite o sporche non c'entra una cippa nel caso specifico----la dinamica degli avvenimenti è esattamente come un copia incolla della vicenda alatri--il tizio colombiano va in disco con la tipa --e lo sfigato di turno inizia a fare battutine su di lei---il colombiano fa il cavaliere e viene infilzato---nè più nè meno---swag dove sono i titoloni a tutta paginaaaaaaaaaaaa per questo povero colombiano?

baio57

Lun, 03/04/2017 - 15:32

elpirl ,lo fai per spirito di contraddizione,oppure sei masochista e ti piace essere insultato ?