Brescia ko a Messina Bene Bologna e Chievo

La coppia di testa Bologna-Chievo procede sicura. Il bomber Marazzina apre la strada agli emiliani contro la Triestina; Marcolini all’ottima regia per gli scaligeri aggiunge il sigillo del gol. La replica arriva dal Lecce, con Abbruscato nuovo leader, e dall’Albinoleffe salvato dal portiere di riserva Coser che per la seconda volta consecutiva para un rigore nel momento decisivo (sul 2-1). Una traversa salva invece il Pisa, con il Mantova che spera ancora di agganciare la zona play-off: lombardi di nuovo incapaci di gestire il vantaggio di Godeas (raggiunto dall’altro cannoniere Castillo). Il Brescia scivola a Messina e cede tre lunghezze al Rimini che sta volando all’inseguimento. I lombardi hanno il vantaggio psicologico di una partita in meno (ad Ascoli), che diventerà importante per definire i giochi finali; per ora il sestetto di testa sembra ancora blindato.