Brescia propone vertice a quattro

Asem-Iride

Un vertice tra i sindaci di Milano, Genova, Torino e Brescia per un’aggregazione tra Iride e Asem, la società che nascerà dalla fusione tra Aem e Asm. Lo propone il sindaco di Brescia Paolo Corsini: «Sentirò il sindaco di Milano, Letizia Moratti, per proporre un incontro a quattro anche con Sergio Chiamparino di Torino e Marta Vincenzi di Genova da realizzare a breve sull’ipotesi di una fusione tra le due società». Secondo il sindaco di Brescia l’integrazione tra i tre gruppi «creerebbe una grande società da Genova al Veneto». Corsini è consapevole che Iride potrebbe avviare trattative anche con Hera in alternativa ad Asem. Proprio ieri a Torino era previsto un incontro tra i vertici bolognesi e quelli della società energetica di Genova e Torino.