Brescia Scontro frontale tra un’auto e un’ambulanza: quattro morti

Forse la pioggia, caduta abbondantemente nelle ore precedenti, la causa del gravissimo incidente avvenuto ieri sera a Vobarno (Brescia) sulla provinciale 237. Un’ambulanza si è scontrata frontalmente con una Peugeot 206 occupata da quattro ragazzi fra i venti e i trent’anni. Nello schianto i giovani sulla vettura, tre ragazzi e una ragazza, tutti trentini, hanno perso la vita. Feriti i tre volontari dell’ambulanza, che svolgevano servizio per il 118; ricoverati tutti all’ospedale di Gavardo, non sarebbero gravi. Non rischia la vita, nonostante le numerose fratture riportate, neanche il paziente trasportato sull’ambulanza al momento dell’impatto: è un prete, don Luigi Bresciani, ora in osservazione all’ospedale di Brescia. Altre due persone, a bordo di un’auto che seguiva l’ambulanza, coinvolte nello scontro: sono ora ricoverate in condizioni non critiche.