Brescia solo in vetta Rilancio del Bologna

Il Brescia, con il pareggio di Cesena, rimane da solo al comando con una lunghezza sull’Albinoleffe, che a Messina ha perduto l’imbattibilità. Entambe le lombarde hanno sciupato le rispettive favorevoli occasioni. Per la squadra di Cosmi a Cesena tutto è girato dagli undici metri, palo di Tacchinardi sull’1-0, gol di Moscardelli per il pareggio. L’Albinoleffe pareva avviato alla sesta vittoria consecutiva quando una duplice ingenuità di Carobbio e Garlini offriva al Messina l’occasione del pareggio; un colpo psicologico che ha influito sul risultato.
Il Mantova torna alla vittoria dopo tre sconfitte di fila e salva la panchina di Tesser; il Bologna soffre ma risorge infliggendo al Lecce la prima sconfitta; il Chievo è bloccato in casa dal Rimini. La nuova sorpresa si chiama Piasa, la neopromossa toscana è terza in classifica.