La Bresso ballò il twist per il Reuccio

La presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso (nella foto), ha confessato a Giuliano Zincone che la intervistava per il Corriere della sera - Magazine di essere sempre stata una donna che non aveva paura di niente e forse proprio per questo ha accettato candidarsi governatore. E a questo proposito ha spiegato come si è improvvisata autrice di un brano per Claudio Villa, cantante di cui è stata accanita supporter. «Ero con mia sorella alla Cetra di Torino, come fan club del Reuccio che era lì per registrare una canzone. All’improvviso si accorse che gli mancavano i testi e io, giovane all’epoca, mi misi al lavoro. Ne venne fuori “Un furibondo twist”. Non proprio un successo, ma insomma...».