La Bresso inciampa sui cadeaux

Trent’anni di servizio e non sentirli. In compenso si sente musica classica. Mercoledì 12 novembre, Mercedes Bresso (nella foto) ha reso omaggio ai 512 dipendenti della Regione Piemonte con alle spalle tre decadi di servizio. Per ringraziarli, la governatora ha organizzato al Teatro Nuovo di Torino un buffet per loro e accompagnatori: totale un migliaio di commensali. Poi, due regalini: ai maschietti un cd di Chopin, alle femminucce uno di Mozart. E per finire, a ognuno dei dipendenti una penna Montblanc. Un presente impegnativo. Che però ha fatto storcere un po’ il naso. Già, perché si dà il caso che uno dei fiori all’occhiello della manifattura torinese sia appunto il «distretto della penna», che riunisce aziende di grande qualità come Aurora. Aziende che in periodo di crisi magari avrebbero accolto con piacere un ordine di 500 articoli: lo si tenga presente per il quarantesimo...