«Bretella Nomentana ancora senza luce»

«Con un’interrogazione al presidente della giunta provinciale Gasbarra porterò all’attenzione del consiglio e dell’assessore Pietro Ambrosi, la situazione della Bretella Nomentana». Lo annuncia il consigliere provinciale di Alleanza Nazionale Bruno Petrella, vicepresidente vicario del Consiglio. «Questa strada - spiega Petrella - fu realizzata dalla precedente giunta Moffa che la inaugurò circa cinque anni fa. Allora la si aprì anche se non del tutto completa dell’illuminazione, per alleviare il pesante traffico di quella zona. È inammissibile però che ancora oggi non risulti ultimata». «La tratta di percorrenza - aggiunge Petrella - che va dalla Centrale del Latte fino alla diramazione per Palombara, Mentana e Monterotondo è infatti al buio e il perché è difficile saperlo e capirlo. Il manto stradale è ormai ridotto a un colabrodo con buche frequenti e molto profonde e che diventano ancor più pericolose perché gli automobilisti non possono avvistarle in tempo a causa del buio». «Ambrosi - conclude Petrella - parla di cifre per la manutenzione, sicuramente irrisorie e della scelta di utilizzare un asfalto forse più costoso ma sicuramente più resistente all’usura. Per questo mi chiedo come mai si sono dovuti sprecare soldi e mettere a rischio cittadini e automobilisti scegliendo un asfalto fasullo se quello resistente già lo si conosceva?».