Brillano Renault e Michelin

Le attese di un rialzo dei tassi in Usa hanno ridato ottimismo ai mercati. Se già in avvio di seduta gli indici di Wall Street hanno realizzato performances intorno al 2%, sulle ipotesi di una riduzione dei tassi, progressi analoghi in chiusura sono stati realizzati da Londra (più 2,7%), Francoforte (più 2,5%) e Parigi (più 2,1%). Bancari e minerari sempre sugli scudi a Londra: Barclays Prudential e Rbs in rialzo di oltre il 5%; seguiti in Germania da Comerzbanck (più 5,3%), Deutsche Bank e Deutsche Post di oltre il 4%. Bene i minerari, con Rio Tinto e Billiton in crescita del’1,2%, mentre a Parigi brillano i titoli dell’auto: Renault e Michelin in crescita di oltre il 4%. Infine, flessione del 3,7% per Clarins dopo il «no» dei fondatori a cedere il controllo della società.