Brindisi toscani alla Corte Corsini

Il 13 e 14 maggio a San Casciano Val di Pesa (Firenze) una due giorni a tutto vino, cibo e sorrisi felici grazie al principe Duccio Corsini, originale, simpatico e bravo in vigna e cantina. È lui il motore della kermesse Alla Corte del Vino, 055/829301, www.allacortedelvino.it. In mostra il meglio della produzione toscana grazie a oltre cento produttori. L’imbarazzo della scelta: dal Chianti Classico al Brunello di Montalcino, dal Nobile di Montepulciano alle etichette della Maremma, fino ai Supertuscan, presenti i produttori e gli enologi. L’apertura sarà nel segno dell’Asta dei Vini della casa Pandolfini nella Gipsoteca dell’Istituto d’Arte a Firenze, asta a sostegno della fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Decine di bottiglie in formati rari e preziosi battute per fini benefici. E ancora convegni e seminari sul vino, degustazioni di etichette rare e ricercate, assaggi di squisitezze golose. Tra gli ospiti Elio Altare, la Tenuta di Valgiano, una verticale di Tenuta Trinoro, una di Siepi del Castello di Fonterutoli e una di Flaccianello della Pieve di Fontodi. E tanto altro ancora: vino, cibo e olio.