British Airways in forte rialzo

In fine di settimana il mercato azionario Usa cerca di consolidare i livelli esistenti, in vista anche della prossima riunione della Fed che dovrebbe chiarire la linea futura dei tassi di interesse. Situazione fluida tra i titoli dei chip, con Advance Micro Devices in rialzo di oltre il 9% all’annuncio che fornirà i suoi semiconduttori a Dell; in calo Intel del 3%, penalizzata da questo accordo. Al Nyse ancora in tensione la matricola Burger King che guadagna un altro 4,9%. In oriente nuovo calo della Borsa di Bombay (meno 4%), appesantita dal tonfo dei titoli oil, con National Gas che perde il 4,4%. In Europa si cerca di tamponare le falle prodotte dai ribassi dei giorni scorsi, con rialzi frazionari per tutte le piazze. A Parigi Euronext cresce del 4%, dopo l’offerta ufficiale avanzata da Deutsche Boerse. A Francoforte bene Commerzbank (più 2,5%) e Lufthansa (più 2,4%). A Londra decollo di British Airways (più 9,1%).