Broch visto da Ronconi Hendel-Metelli al Ciak

Questa sera, al Teatro Grassi, Luca Ronconi dirigerà Anna Bonaiuto, nella feroce commedia di Hermann Broch, Inventato di sana pianta ovvero gli affari del barone Laborde.
Al Teatro Filodrammatici, con Glengarry Glen Ross si tratteggiano i contorni di un'America disperata.
Sarà la brava Cristina Comencini a dirigere il quartetto al femminile Buy-Massironi-Ferrari-Milillo, da domani, sulla scena del Teatro Manzoni con Due partite, la commedia che racconta di un confronto generazionale tra madri e figlie.
Da martedì, al Teatro Nuovo, Giampiero Ingrassia sarà il protagonista del divertente Quattro matrimoni e un funerale.
Al Teatro Ventaglio Smeraldo dal 6, Sara Lezana firma le coreografie di Carmen.
L'ironico Il bipede barcollante di Paolo Hendel e Piero Metelli, sarà in scena, da domani, al teatro Ciak.
Al Teatro Libero, il 6, Alessandra Faiella darà voce a Sesso, grazie tanto per gradire.
Corrado Tedeschi e Corinne Bonuglia vestiranno i panni dei protagonisti di Sabrina, in scena al Teatro San Babila dal martedì.
Dai Memoires di Carlo Goldoni, Stefano de Luca dirige, da martedì, al Teatro Studio, La barca dei comici.
La storia che non c'è andrà in scena allo spazio Zazie, da martedì.
Con la Trilogia della Villeggiatura di Carlo Goldoni, dal 7, si dipingerà, sulla scena del Teatro Carcano, la borghesia veneziana.
Al Crt Teatro dell'Arte mercoledì BabyGang darà vita a Casa di Bernarda.
Norma 44 in scena al Teatro Blu, dall'8, è la trasposizione di Silvano Ilardo del dramma di Dacia Maraini.
Al Teatro della Memoria giovedì è previsto Brindisi, glamour e sorprese per la festa della donna, mentre venerdì sarà la volta di Felicita Colombo di Giuseppe Adami.
Il 9, al Teatro Officina è previsto il laboratorio Raccontami una storia.
Domenica allo Spazio Zazie Federica Santambrogio firma l'allestimento di L'anello della libertà.
La compagnia Alma Rosè, domenica al Teatro dell'Elfo darà vita a Gente come Uno.
L'11, all'Orione, Me pareva ier.