Bronzini, pista d'oro: è mondiale a punti

L'azzurra del ciclismo tiene fede ai pronostici e s'impone nella gara più attesa.

Giorgia Bronzini è medaglia d'oro per l'Italia ai mondiali di ciclismo su pista, in corso a Pruszkow, in Polonia.
L'azzurra, 26 anni, di Piacenza, ha conquistato il titolo iridato nella corsa a punti, davanti alla cubana Yumari Gonzalez e alla britannica Elizabeth Armitstead.
Dopo tre piazzamenti ai piedi del podio (uno della stessa Bronzini e due di Elisa Frisoni), l'Italia conquista così il gradino più alto del podio nella rassegna iridata. L'azzurra non ha deluso le aspettative date dal suo ruolo di leader in Coppa del Mondo, dominando la gara che più le si addice e sulla quale aveva puntato con mesi di preparazione specifica.
La Bronzini ha subito preso il comando accumulando punti nei primi due sprint. Una fase di attesa al terzo e quarto, poi una serie costante, sempre a punti, dal quinto al decimo sprint, fino a mettere insieme il bottino di 18 punti che le ha dato il titolo. Per la cubana Gonzalez Valdivieso argento con 15 punti, bronzo per la britannica Armitstead, a 13 punti.