Brucia la casa: muore la nonna grave il nipote di 10 anni disabile

Una donna di 86 anni, Linda Sganappa, è morta poco dopo il ricovero in ospedale e un bambino di 10 anni, nipote dell'anziana, è rimasto gravemente ferito in un incendio divampato ieri mattina in un appartamento a Viterbo. Il bambino, disabile, è stato trasportato in eliambulanza al Policlinico Umberto I di Roma dove è ricoverato in gravi condizioni per avvelenamento da monossido di carbonio. A dare l'allarme e a chiamare i vigili del fuoco mattina è stato un poliziotto della sala operativa della questura, che si trova nei pressi del palazzo in cui è situata l'abitazione che ha preso fuoco. L’agente ha notato una colonna di fumo nero uscire dalla finestra dell'appartamento. L'ipotesi più accreditata al momento da parte dei vigili del fuoco è quella del corto circuito.