Brucia una palazzina in via Monterosa

Tre intossicati non gravi è il bilancio dell’incendio scoppiato ieri alle 19 in un appartamento al secondo piano di una palazzina di via Monte Rosa 20. La maggior parte degli inquilini, all’arrivo dei vigili del fuoco e della polizia, era già scesa in strada. I pompieri, dopo aver fatto sgomberare completamente lo stabile, hanno domato le fiamme in breve ma il loro intervento è durato oltre un’ora per spegnere i focolai e perlustrare tutti e quattro i piani. I tre intossicati sono stati salvati dai pompieri dopo che erano rimasti intrappolati dalle fiamme proprio al secondo piano dello stabile. Secondo le prime valutazione fatte ieri sera sul posto l’incendio si sarebbe propagato dalla camera da letto di uno dei due appartamenti al secondo piano. Quindi sono state controllati i danni per valutare l’agibilità delle strutture.