Brutto taglio per Melandri

Motegi. Non è certo fortunato, Marco Melandri. A Motegi il pilota del team Gresini era stato al comando fino all’11° giro. Poi, nel corso del 12°, Marco è stato superato da Biaggi e Capirossi. Ma il peggio è arrivato nel 13°, quando è stato centrato da Valentino Rossi. E ad avere la peggio è stato proprio Marco, con il piede destro lesionato dalla pedana. Per lui una profonda ferita, «con interessamento dei muscoli plantari, ricuciti con una trentina di punti esterni e molti interni». «Mi dispiace soprattutto per il campionato – racconta Marco dolorante – difficilmente correrò in Malesia». \