BS, Del Vecchio rilancia

La Delfin dell’imprenditore Leonardo Del Vecchio, azionista di riferimento della Beni Stabili con il 34,899 per cento, in linea con gli impegni assunti nell’ambito dell’offerta in opzione sul prestito obbligazionario della società con scadenza all’anno 2011 e convertibile in azioni ordinarie, ha dato mandato alla banca depositaria delle azioni di esercitare integralmente i diritti di opzione spettanti. Tali diritti - si è appreso ieri da un comunicato - consentono la sottoscrizione di 166 milioni 298.902 obbligazioni.