Btp, cedono le serie «lunghe»

Fine settimana senza novità sui mercati europei dei titoli di Stato, con il Bund invariato, mentre tra i Btp cedono le serie «lunghe». Il mercato secondario resta esitante circa la politica della Bce sui tassi (per il 1° dicembre il primo aumento), mentre tra le emissioni statali è in atto una crescita dei rendimenti. All’asta Bot (a sei mesi) di ieri il rendimento lordo è cresciuto dal 2,2% al 2,437%. La regione Friuli Venezia Giulia sta per lanciare un bond da 387 milioni, della durata di 15 anni, in un programma da 2 miliardi.