Btp e Bund in retromarcia

I timori sul futuro andamento dei tassi e l’annuncio di massicce emissioni statali nell’Ue, hanno depresso il mercato europeo dei bond pubblici. Il Bund è sceso di 38 punti a 118,12, mentre tra i Btp cedenti le serie «lunghe». La Germania ha prezzato ieri il primo Bund indicizzato all’inflazione, a 10 anni, con cedola fissa dell’1,5% emesso a 99,60. Tra i privati, Unicredit ha lanciato un bond da 1 miliardo a 10 anni, emesso a 99,956. Da Pop. Emilia bond da 400 milioni decennale, a 99,906, con pagamento il 12 marzo.