Btp emissione a 3 e 10 anni

Le notizie economiche negative, come è stata ieri la delusione per la discesa dell’indice Ifo in Germania, hanno sostenuto i prezzi dei titoli di Stato europei, che si sono rafforzati ulteriormente specie nel medio termine. Il bund ha raggiunto il massimo delle ultime sette settimane, a quota 123,49, mentre tra i btp crescono le serie a 5 e 10 anni. Riprende l’attività di emissione del Tesoro, e il 30 agosto saranno collocati 2,5 miliardi di btp sia 3 che a 10 anni, nonchè 2 miliardi della settima tranche di Cct a 7 anni.