Btp fermi in attesa della Fed

I mercati europei dei titoli di Stato sono rimasti ieri ingessati per l’attesa di decisioni della Fed Usa in materia di tassi. Con la conseguenza che lo spread di rendimento tra titoli di Stato Usa e tedeschi si è allargato fino a 123 punti base, vicino al record di 125 punti del luglio 1999. Stabili le quotazioni sul mercato secondario di Bund e Btp. Tra le emissioni in programma, domani verrà stabilito il prezzo del gilt britannico a 35 anni, mentre il 23 novembre andrà in asta il decennale Bund per 8 miliardi di euro.